20 Luglio 1969: la gestione del rischio arriva sulla luna

1969-2019 in questi giorni festeggiamo i 50 anni da quel momento magico, storico e indelebile nei ricordi di chi ha potuto gustare quell’emozione e vivere quella sensazione di apparente onnipotenza dinnanzi all’universo. Perché l’uomo è arrivato sulla luna grazie ad una corretta gestione del rischio? E’ possibile replicare quei fantastici risultati nella tua azienda?

La storia di Abraham Wald: gestire i rischi col ragionamento “in negativo”

Cosa significa “ragionamento in negativo” quando si tratta di comprendere le cause di eventi dannosi? Una storia curiosa ce lo insegna: siamo durante la seconda guerra mondiale e gli aerei britannici della RAF cadono come mosche sotto i colpi dei tedeschi. Un nuovo modello di ragionamento porta a dei benefici del tutto inaspettati…

Come risparmiare gestendo le assicurazioni aziendali?

Da buon imprenditore, forse non ti sei mai chiesto quanto o in che misura una non corretta gestione del tuo programma assicurativo possa creare costi (diretti ed indiretti) che si riverberano sui risultati della gestione. Quanto ti costa quindi gestire male le tue assicurazioni aziendali e quanto potresti invece guadagnare? Scoprilo nell’articolo

Caro imprenditore, ecco come risolvere i tuoi problemi con le assicurazioni

Problemi assicurativi in azienda? Meglio se ti affidi a chi conosce le Compagnie e il mercato assicurativo e, soprattutto, a chi ragiona con la TUA testa! Nessuno meglio di te conosce la tua impresa, solo trasferendo le migliori informazioni al mercato è possibile ottenere il massimo e iniziare davvero a RISPARMIARE. Scopri perché

La consulenza assicurativa aziendale, questa sconosciuta

La vera consulenza ha il duplice compito di individuare (risk analysis) e gestire (risk governance) le incognite e i potenziali pericoli che possono minare la nostra attività (intesa come asset fisici e digitali) piuttosto che la capacità di continuare a produrre reddito. Sicuro di avere oggi un “consulente” al tuo fianco?

Perché assicurarsi in banca è come giocare a tennis con Fantozzi?

Il fenomeno della “Bancassicurazione” sta ad indicare una strategia commerciale partita in Italia nei primi anni ottanta operata dalle banche e finalizzata alla vendita di polizze tramite la rete degli sportelli bancari. La banca è davvero un interlocutore credibile cui affidare la costruzione e la gestione di un programma assicurativo per la famiglia e/o l’impresa?

Che fortuna, ho la polizza per il G.D.P.R.!

Nel corso degli ultimi mesi la corsa alla comprensione (prima) e all’adeguamento (poi, e forse) riguardo al nuovo regolamento europeo sulla protezione dei dati ha “scatenato” sul mercato una moltitudine di esperti e pseudo tali, pronti al consiglio risolutore. Il settore assicurativo è rimasto a guardare? Certamente no.

Come “passare” la classe di merito su un altro mezzo? Le novità del Provvedimento n°72

Il 16 aprile del 2018 è stato emanato da parte dell’IVASS (l’istituto di vigilanza per le assicurazioni) il provvedimento n° 72 contenente importanti modifiche ai criteri di attribuzione ed evoluzione delle classi di merito relative ai contratti Rc auto. Scopriamo nel dettaglio le 11 principali novità introdotte

Una risposta insolita, quasi incredibile

Cerchi un servizio assicurativo diverso focalizzato sul futuro? Il futuro della tua azienda dipende dal cogliere l’opportunità di utilizzare nel modo corretto tecnologia ed efficienza. Ecco la nostra vision per la sicurezza della tua impresa

Legge sulla concorrenza 2017: cosa cambia per le assicurazioni?

Le novità normative introdotte dal DDL sulla concorrenza, finalmente approvato in via definitiva e diventato quindi legge, interessano l’ambito assicurativo con l’obbiettivo esplicito di “rimuovere gli ostacoli regolatori all’apertura dei mercati, promuovere la concorrenza e garantire la tutela dei consumatori”.
Nel post analizzeremo le modifiche apportate per comprenderne l’entità e capire la misura con la quale queste generino opportunità per gli assicurati di tutta Italia.