Rischio informatico e nuovo regolamento G.D.P.R.: come proteggere l’azienda?

“Un salto quantico”. Cosi l’ultimo rapporto sul rischio informatico del Clusit definisce il salto di qualità della minaccia cyber nel mondo nel corso del 2017, con i suoi oltre 500 miliardi di dollari di danni. L’evoluzione del rischio informatico sta accelerando a ritmi preoccupanti. Nell’era dell’industria 4.0 riflettiamo su come tutelare la nostra imresa.

Nuovo regolamento privacy (GDPR): cos’è e cosa cambia per le aziende?

Il nuovo Regolamento sarà in vigore dal 25 maggio. Quali sono le novità introdotte per la tutela della privacy di tutti i cittadini Europei e quali risvolti pratici possono comportare nell’operatività, nella gestione dei rischi e nell’aggiornamento delle coperture assicurative aziendali?

Rischio informatico in azienda: è sufficiente una polizza?

Il rischio informatico, altrimenti detto “Cyber risk” nella sua accezione più ampia, sta raggiungendo anche nel nostro paese livelli preoccupanti sia in termini di danni generati alle aziende sia come potenziale di ulteriore minaccia. Il mercato assicurativo sta rispondendo con prodotti sempre più mirati ed efficaci; ma può una polizza da sola proteggere adeguatamente l’azienda?

5 consigli per gestire il rischio informatico in studio

Sei un avvocato, un commercialista, un medico o più in generale un professionista? Possiamo affermare con certezza che il “dato” inteso come informazione (bilanci, cartelle cliniche, dati industriali, personali e sensibili dei clienti) è il cuore pulsante del lavoro quotidiano e l’asset principale da tutelare. Ecco 5 consigli per farlo

Cyber risk: cos’è e come proteggersi

Il business di un’azienda dipende in misura sempre maggiore dal funzionamento di server, computer e device. In che modo possiamo proteggere la nostra impresa, i nostri dati e quelli dei nostri clienti?